Justin Bieber e Hailey Baldwin, è mistero sulla data delle nozze

ROMA – Fiori d’arancio in vista o nozze già celebrate? Continua a tenere banco il mistero sulle nozze di Justin Bieber e Hailey Baldwin. La coppia è stata avvistata, giovedì scorso, all’uscita del Tribunale di New York. A sorpresa. “Nessuno lo sapeva – ha detto una fonte a E!News -. Hanno pensato che sarebbe stato meglio così in modo da evitare che se ne parlasse. Volevano che fosse un momento speciale solo per loro”.

È così che il gossip si è scatenato. Tra ipotesi più o meno vere, i magazine di tutto il mondo hanno annunciato le pubblicazioni di matrimonio. La licenza, con validità di 60 giorni, è stata presa come un avviso implicito.

Qualche ora dopo la retromarcia, i due si sarebbero sposati. Nozze civili, in gran segreto. Una notizia, ovviamente, non confermata. Anzi. Hailey avrebbe scritto su Twitter (salvo poi cancellare): “Capisco da dove arriva quest’ipotesi ma non sono sposata, non ancora”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

absolute best friend.

Un post condiviso da Hailey Baldwin (@haileybaldwin) in data:

Il mistero si infittisce, insomma. Alcune fonti hanno spiegato che – per i futuri sposi – la cerimonia civile è qualcosa di diverso da quella religiosa. La Baldwin, infatti, in ogni caso, non si sentirebbe la signora Bieber dopo il sì civile. le nozze reali, con tanto di grande festa, sarebbero in dirittura d’arrivo. Entro 60 giorni? Non resta che aspettare e vedere.