'Colors of Peace', a Roma protagonisti gli studenti di Caivano

‘Colors of Peace’, a Roma protagonisti gli studenti di Caivano

ROMA – “Sono qui per curare le ferite dei ragazzi e dare forza ad un territorio che ne ha bisogno, affinchè i miei studenti possano vedere quanti colori ha il mondo”. La preside dell’Istituto ‘Francesco Morano’ di Caivano sbarca a Roma con i suoi ragazzi ed inaugura ‘Colors of Peace’, il progetto nato per inaugurare la ‘Home Peace Run’.

Nel giorno delle celebrazioni per la Giornata internazionale della Pace, il colosseo di Roma ospita la seconda edizione della corsa per la pace: la staffetta piu’ lunga al mondo che invita la societa’ e le istituzioni a celebrare l’International day of peace. L’iniziativa, realizzata con il Parco archeologico del colosseo e l’associazione Arvalia, ha visto la collaborazione dell’istituto Morano di Caivano, che si è occupato dell’accoglienza degli ambasciatori arrivati nella Capitale.

Come racconta la dirigente Carfora all’agenzia Dire, dal 2015 l’istituto è diventato testimone per la ‘Peace run’, attivando percorsi di sensibilizzazione che coinvolgono i ragazzi di un territorio difficile. Oggi circa quaranta studenti della scuola campana saranno protagonisti dell’evento e avranno l’opportunita’ di realizzare il lunch break per le autorità.

Per l’occasione, il Colosseo si trasformerà in uno spazio espositivo, dove verranno mostrati piu’ di cinquemila disegni sulla pace. I peace-drawings sono stati realizzati dagli studenti di oltre trenta nazioni sul tema ‘Pace significa condividere la gioia’, e sono stati raccolti durante i meeting con le scuole nel lungo percorso della staffetta. L’evento, realizzato con la media partnership di RAI Gulp, sarà visibile in tutta Italia sul canale numero 42 del digitale terrestre.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it