Sognando Elvis. L'esilarante storia di un ipocondriaco rock'n'roll

SOGNANDO ELVIS. L'esilarante storia di un ipocondriaco rock'n'roll

Dal 28 febbraio in libreria il nuovo romanzo grafico della comic book artist Veronica "Veci" Carratello

Roma – Tra le uscite autunnali di storie a fumetti, presto in libreria arriverà “Sognando Elvis”, il nuovo graphic novel di Veronica “Veci” Carratello edito da Bao Publishing. L’illustratice e comic book artist torna due anni dopo l’uscita di Freezer e lo fa con un sorprendente romanzo grafico sul superamento delle proprie paure.

Immaginate di essere ipocondriaci, di fare una vita molto protetta e ritirata, di nascondere agli amici quanto ogni gesto, anche il più normale e innocente, vi costi una immensa fatica. Immaginate di non poterne più di voi stessi e di decidere un giorno, complice la vostra immensa passione per Elvis Presley, di stravolgere la vostra vita e andare dall’altro capo del mondo, in Australia, a partecipare al più grande festival di impersonatori del cantante di Memphis. Ecco, sareste all’inizio di questo geniale romanzo di Veronica “Veci” Carratello.

Il protagonista, Carlo, fan di Elvis, vuole dare una scossa alla sua vita. Quando un ipocondriaco paranoico, che passa più tempo al Pronto Soccorso che a casa propria, decide di andare agli antipodi per partecipare a un raduno di impersonatori di Elvis Presley, è palese che tutto ciò che può andare storto lo farà. Con un’ironia feroce, mai gratuita, Veronica guida il lettore attraverso un catalogo di gabbie mentali impressionanti, fino al catartico, inevitabile, liberatorio finale.
 
Sognando Elvis è una parabola tragicomica da leggere tutta d’un fiato, il romanzo grafico con disegni da hit parade sarà in libreria a partire dal 28 settembre.
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it