La Var arriva anche in Champions League dal 2019/2020

Sarà presente nella Supercoppa Europea 2019, negli Europei del 2020 e nelle finali della NationsLeague del 2021

27 Settembre 2018

ROMA – La Var arriva in Champions League. Dopo essere stata invocata da tantissimi tifosi, il Comitato Esecutivo Uefa ha deciso di introdurre la Video assistant referees dalla stagione 2019/2020. Nella pratica arriverà nella fase di spareggio della competizione: ad agosto 2019.

La Var sarà presente nella Supercoppa Europea 2019, negli Europei del 2020 e nelle finali della NationsLeague del 2021. Non ci sarà una sede centralizzata come accaduto per i Mondiali di Russia, bensì una sala Var in ogni stadio delle squadre che parteciperanno ai playoff e alla fase a gironi.

La Var è già presente in Bundesliga, Serie A, Primeira Liga, Ligue 1 e Liga. L’unico grande torneo che non l’ha introdotta è la Premier League.

#UEFAExCo exclusive: The video assistant referee (VAR system) will be used in the UEFA @ChampionsLeague from next season (2019/20)

It will also be used in:

📺#SuperCup 2019
📺@UEFAEURO 2020 final tournament
📺@EuropaLeague 2020/21
📺#NationsLeague Finals 2021

More to follow pic.twitter.com/C4jmNPNZ8Z

— UEFA (@UEFA) 27 settembre 2018

2018-09-27T15:21:42+02:00