Io sono cresciuta con dei valori...

Io sono cresciuta con dei valori…

Dottore, come spesso le ripeto, sono entrata in un ansia e una paura estrema, nel momento in cui, ho provato per la mia prima volta a fare l’amore ed ebbi un ritardo di 12 giorni, da quel momento non riesco più a stare tranquilla, ho un blocco psicologico, come avete detto voi i problemi, possono essere causati anche dalla famiglia..mi preoccupo molto di essere incinta o meno, perché io sono cresciuta con dei valori, e sono cresciuta senza padre, e il fatto che se succedesse una cosa del genere, il pensiero che possa succedere a questo ‘futuro’ bambino quello che ho passato io, mi preoccupa tanto, perché quando succederà vorrei dargli il meglio.. comunque dottore in tutto questo il ciclo mi è arrivato..quindi posso godermi il mio compleanno, compierò 18 anni, il 28 di questo mese..
grazie del vostro supporto, e grazie sempre per esserci.

Anonima


Cara Anonima,
ti auguriamo un bellissimo e sereno compleanno. Siamo felici che l’arrivo del ciclo ti consenta di vivere con leggerezza questi giorni, proprio come tu desideravi.
Quello che racconti è molto importante, vista la tua giovane età e la tua esperienza, è normale temere che possa instaurarsi una gravidanza indesiderata, non sei la sola ad avere queste ansie come avrai potuto leggere anche sul nostro sito. Quando però  questa paura ci blocca e ci limita nel vissuto della nostra relazione affettiva ma anche nel nostro quotidiano invadendo i nostri pensieri, allora è fondamentale interrogarsi e accoglierla per poterla contenere e iniziare a capire da dove nasce e come poterla gestire. Ti rinnoviamo l’invito ad affrontare questa difficoltà con un esperto psicologo, potresti rivolgerti al consultorio della tua zona. Riteniamo utile riflettere anche sulla possibilità di rivolgerti al tuo ginecologo per conoscere le varie tipologie di contraccettivi disponibili e capire quale ti possa far sentire sicura e ti consenta di mantenere un equilibrio emotivo prima, durante e dopo i rapporti sessuali con il tuo ragazzo.
Un caro saluto!