Memoria, legalità e diritti: le iniziative della Regione Lazio per le scuole

Memoria, legalità e diritti: le iniziative della Regione Lazio per le scuole

ROMA – “Progetti sulla Memoria come strumento per costruire cittadini più consapevoli, analisi e confronto sul tema della legalità e della lotta alle mafie, iniziative sui temi della cultura e della bellezza, passando per proiezioni cinematografiche che affrontano i temi dei diritti e delle differenze, ma anche progetti per l’occupabilità e l’accrescimento delle proprie competenze. Sono molte le azioni messe in campo dalla Regione Lazio per proseguire e potenziare l’offerta formativa nelle scuole del nostro territorio”. Così in una nota il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano

Smeriglio che oggi ha inviato a tutte le scuole del Lazio una lettera di presentazione dei progetti regionali per l’anno scolastico 2018/2019. “Per la Regione Lazio e’ molto importante, alla luce dei positivi risultati raggiunti, proseguire e potenziare le azioni messe in campo nell’istruzione e nella formazione, soprattutto dove le condizioni del contesto presentano delle criticità ed è più difficile perseguire obiettivi di uguaglianza e di inclusione”.

Previsto il Viaggio della Memoria 2019 in continuità con i viaggi precedenti ad Auschwitz e Birkenau; da quest’anno c’è il viaggio a Ventotene, sul luogo di nascita dell’idea di Europa di Alterio Spinelli; lo Spettacolo di teatro civile “Mala’ndrine – Anche i Re Magi sono della ‘ndrangheta”; c’è la proiezioni di film presenti nelle sale cinematografiche per gli studenti del IV e V anno; c’è il progetto Scuola ABC – Arte Bellezza Cultura, Fuoriclasse e il Kit Scuola 3D per l’innovazione didattica.

Proposti altresì il Bando Laboratori e il Piano di interventi per la prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo; ci sono gli interventi sullo sport con progetti quali Scuola di squadra, “Sport in movimento” e “Pronti, Sport e via”; infine ci sono percorsi di buona alternanza, il Progetto Torno Subito e il Bando Study Visit per potenziare le competenze dei nostri studenti.

Tutti gli approfondimenti e riscontri sono sul sito istituzionale www.regione.lazio.it.