L'Etichetta perfetta, l'iniziativa Fruttagel per imparare sani abitudini alimentari

L’Etichetta perfetta, l’iniziativa Fruttagel per imparare sani abitudini alimentari

RAVENNA – Imparare abitudini alimentari equilibrate e rispettose dell’ambiente sui banchi di scuola, e divertendosi, con narrazioni, giochi a squadre, laboratori in classe, e anche tramite un concorso. Che ‘mette alla prova’ la fantasia e le competenze degli alunni nella realizzazione di una etichetta di un prodotto ortofrutticolo. Torna anche quest’anno il progetto educational “Dal Campo al banco con Ortilio” promosso da Fruttagel e rivolto a 75 classi delle scuole elementari di Alfonsine e Ravenna.

L’iniziativa, giunta alla quinta edizione propone diversi percorsi ludico-didattici da portare avanti durante l’anno con la propria classe, che possono essere scelti dai docenti. I quali avranno a disposizione strumenti e materiali formativi e incontreranno un esperto per approfondimenti sugli argomenti anche grazie a Ortilio, mascotte dell’iniziativa.

“E’ per noi motivo di grande orgoglio- commenta Stanislao Fabbrino, presidente e amministratore delegato Fruttagel- promuovere per il quinto anno consecutivo questa iniziativa educativa. L’impegno per una corretta alimentazione, stili di vita sani e attenzione all’ambiente sono da sempre i valori che animano l’attività di Fruttagel”. Con “Dal campo al banco con Ortilio” e con la collaborazione con le scuole, “vogliamo condividere con i più piccoli questi valori, con l’auspicio di offrire un contributo concreto alla formazione di cittadini più consapevoli”, aggiunge. Le classi di Alfonsine e Ravenna parteciperanno anche al concorso didattico “L’Etichetta perfetta” sull’importanza della corretta lettura delle etichette per compiere scelte alimentari consapevoli.

Ogni classe avrà il compito di realizzare l’etichetta di un prodotto a base di frutta e di uno a base di verdura tra quelli lavorati e confezionati da Fruttagel, definendo le informazioni da inserire (nome del prodotto, logo,marchio ed altri elementi). Le attività del progetto “Dal campo al banco con Ortilio” sono curate dalla cooperativa sociale Ecosapiens. I progetti saranno valutati da una giuria Fruttagel e da esperti della comunicazione, dell’educazione alimentare e ambientale, che decreteranno due classi vincitrici alle quali saranno assegnati due premi in denaro per l’innovazione tecnologica della scuola di appartenenza: 1.000 euro per la prima classificata e 750 euro per la seconda. La premiazione è prevista per maggio 2019 durante una festa all’insegna dello sport e del divertimento, aperta alle classi vincitrici, alle loro famiglie e ai docenti. Informazioni sul progetto, laboratori didattici e regolamento del concorso”L’Etichetta perfetta” sono disponibili sul sito: educational.fruttagel.it.