Anche se fosse colato sulla vagina c'è rischio di gravidanza?...

Anche se fosse colato sulla vagina c’è rischio di gravidanza?…

Salve dottori volevo un’informazione dato che in questo periodo ho sempre avuto rapporti protetti ma oggi (circa 10 giorno del ciclo della mia fidanzata,ciclo medio di 32 giorni) Abbiamo fatto petting e al momento in cui dovevo eiaculare lei era sul letto nuda io in piedi di fronte a lei e lei ha raccolto il mio sperma con un fazzoletto ma forse era troppo e quindi qualcosa è anche uscito ed è andato a finire sul letto a 5 cm da lei,non so se quest ultimo sia andato anche sulla vagina ma la maggior parte era sul fazzoletto.Anche se fosse colato sulla vagina c’è rischio di gravidanza? Dobbiamo ricorrere alla pillola del giorno dopo ?

Mario O


Caro Mario O,
con il solo petting è veramente difficile che si instauri una gravidanza, in quanto il contatto avviene solo tra gli organi genitali esterni. Di contro i presupposti chiave per un concepimento sono di avere un rapporto completo con eiaculazione interna durante i giorni fertili della donna che solitamente in un ciclo regolare oscillano tra l’11° e i 18° giorno.
Nel tuo caso non sembra ci sia stato alcun contatto e seppure ci fosse qualche schizzo esterno non dovrebbero esserci rischi significativi se si considera che  lo sperma non riesce a sopravvivere a lungo in ambienti esterni in quanto non vi sono la temperatura e il ph corretta, per cui tende a seccarsi in tempi rapidi.
Non sempre è possibile avere una certezza matematica rispetto all’ovulazione e circoscrivere con esattezza il momento, ma da quello che ci racconti la tua ragazza non era al li periodo fertile.
Riassumendo potrebbero non esserci dei rischi significativi ma per il futuro è consigliabile avere rapporti protetti dall’inizio alla fine in modo da vivere la sessualità con serenità e senza troppe ansie o timori. Potrete scegliere tra i diversi metodi contraccettivi in commercio e valutare quello che si adegua maggiormente alle vostre esigenze.
In una consulenza online è impossibile poter fare delle affermazioni assolutiste, non potendo approfondire, ma qualora l’ansia prendesse il sopravvento potete sempre recarvi presso un Consultorio della vostra zona dove vi accoglieranno dei ginecologi pronti ad ascoltarvi e a darvi tutte le informazioni utili. E’ gratuito e viene tutelata la privacy.
Torna a scrivere se ne hai bisogno.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it