500 concerti e 11 festival, ecco la nuova stagione dell'Auditorium Parco della Musica

500 concerti e 11 festival, ecco la nuova stagione dell’Auditorium Parco della Musica

ROMA – Cinquecento concerti e spettacoli, oltre 50 lezioni e 11 tra festival e rassegne che ospiteranno i grandi protagonisti della scena musicale e culturale italiana e internazionale. Sono i numeri della diciassettesima stagione dell’Auditorium Parco della Musica, presentata stamani dal presidente e dall’ad di Fondazione Musica per Roma Aurelio Regina e Jose’ Dosal, alla presenza del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, del vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, e del presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti. Una stagione pensata per tutti i pubblici e ricca di sorprese. È proprio questa trasversalita’ che ha consentito all’Auditorium di registrare un aumento del 3% di presenze (circa 312mila) con un incasso totale maggiore del 13% rispetto allo stesso periodo del 2017. “Questa estate la Cavea in piedi con oltre 40 concerti e’ stata la grande novita’ dell’Auditorium, ma al ritorno a settembre ci sono stati gia’ grandi eventi- ha detto Dosal- Vogliamo alzare sempre di piu’ il livello di qualita’ dell’offerta culturale e il programma musicale che abbiamo ideato e’ davvero incredibile”.

LA MUSICA INTERNAZIONALE

Tra i concerti gia’ in vendita quelli di star internazionali come Ben Harper che ritorna all’Auditorium per un concerto gia’ sold out, The Musical Box storica tribute band dei Genesis, i Morcheeba, il grande virtuoso della chitarra Tommy Emmanuel, il trio brasiliano Tribalistas, Ben Frost, Richard Galliano, Goran Bregovic ma soprattutto Take That e Toto. Per quanto riguarda il Jazz, sempre di casa all’Auditorium, tra i molti concerti si parte con il trombettista Enrico Rava, poi il sassofonista Joe Lovano per proseguire con il nuovo atteso progetto di Stefano Bollani fino al ritorno di John Scofield a febbraio. –

LA MUSICA ITALIANA

Tra gli italiani ritorna Malika Ayane, grandi protagonisti della canzone come Edoardo Bennato, Max Gazze’, Giovanni Allevi, Mario Biondi, Nicola Piovani, Luca Barbarossa e Sergio Cammariere.

MUSICA PER IL CINEMA

Sempre piu’ presente nella programmazione il filo della musica per il cinema. Tra i concerti quello dedicato alle musiche del Commissario Montalbano di Franco Piersanti, gli incontri sul tema cinema e jazz alla casa del jazz a cura di Mario Sesti e Luciano Linzi che avranno come tema Herbie Hancock e Woody Allen e i concerti di Nicola Piovani e l’omaggio a Trovajoli.

NATALE ALL’AUDITORIUM

A Natale arriva come di consueto il Natale all’Auditorium che quest’anno presenta un programma di concerti con grandi protagonisti della canzone d’autore: Sergio Cammariere, Irene Grandi, Pastis, Luca Barbarossa, Max Gazze’, Giovanni Allevi, Nicola Piovani e Mario Biondi. Dal 21 dicembre ritorna inoltre il festival Gospel.

I FESTIVAL

Per quanto riguarda i festival a novembre la seconda edizione di Economia Come, dedicato ai temi economici. Per il 2019 si preparano grandi sorprese: a gennaio ritorna il Festival di danza spagnola e flamenco, a febbraio ‘Aurora Boreale’ la nuova edizione di Equilibrio Festival della danza, a marzo la decima edizione Libri Come che avra’ come tema la liberta’, ad aprile il ritorno del National Geographic Festival delle Scienze che celebrera’ 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e 50 da quando Neil Armstrong calpesto’ il suolo lunare. Inoltre ritorna per il terzo anno consecutivo il festival Retape della scena Indie romana.

LEZIONI E DIALOGHI

Grande spazio, infine, alla cultura con le Lezioni di Storia, le Lezioni di Arte, le Lezioni di Jazz, i Dialoghi matematici, i Dialoghi filosofici.

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it