Jesto tra Note Vocali e concerti inediti. L’intervista al rapper di Buongiorno Italia

ROMA – Un riff di chitarra, le voci dei fan e la solita teatralità, ormai diventata un segno distintivo.

Dopo il successo di Buongiorno Italia, Jesto torna con il nuovo singolo Note Vocali. Un brano particolare che, per la prima volta, mostra il rapper romano in una nuova veste, che fonde ciò che ha sempre fatto con il cantautorato. Alla base, ancora una volta, il mondo dei social. Se in Stories D’Amore, però, Jesto metteva al centro i rapporti che si esauriscono in 24 ore, in Note Vocali porta il vissuto e le sensazioni dei suoi “supershalli”.

Ai nostri microfoni, il rapper – al secolo Justin Yamanouchi – ha spiegato come è nata la canzone. Da veri messaggi dei fan, Jesto ha ricavato il testo in una sorta di operazione alla “Stan di Eminem 2.0”. 

A novembre 2 live speciali

È un periodo speciale per Jesto che, a novembre,  suonerà dal vivo in due dei più importanti club italiani: l’Alcatraz di Milano (8 novembre) e l’Orion di Roma (9 novembre). Due appuntamenti live, prodotti da BPM Concerti, in cui il rapper porterà dal vivo il suo nuovo disco Buongiorno Italia.

Dal vivo, Jesto porterà dal vivo la fusione tra rap, trap e cantautorato. Ai sintetizzatori e ai bassi della trap si mescoleranno, così, le chitarre acustiche, le fisarmoniche suonate dal vivo e le batterie campionate. Il risultato, come anticipa il rapper, sarà uno show dal sound completamente inedito.

info e prevendite su www.ticketone.it

La trap di Jesto tra rime auto ironiche e critica ai social

Jesto è nato tra le battle di freestyle più importanti, precursore dell’ondata trap in Italia, capace con le sue rime auto ironiche e taglienti di arrivare al cuore di milioni di fan.

Ha più di 100 mila follower su Instagram, più di 87 mila su Facebook e milioni di ascolti su Youtube. Il brano Stories d’amore è stato il primo in Italia ad essere pubblicato solo per 24 ore su Instagram con un video creato appositamente per il social e attualmente ha raggiunto oltre tre milioni di visualizzazioni su YouTube e altrettanti ascolti su Spotify.

Durante la sua carriera Jesto ha collaborato con i più importanti artisti della scena hip hop romana e nazionale come Primo Brown, Gemitaiz, Rancore, Clementino, Mondo Marcio, Tormento, Fred De Palma, Boss Doms e il fratello Hyst.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it