Pupazzi senza gloria: pallottole e risate nel film più scorretto dell'anno

Pupazzi senza gloria: sesso, pallottole e risate nel film più scorretto dell’anno

Un serial killer di pupazzi terrorizza Los Angeles. Una stravagante coppia di agenti dovrà risolvere il caso e riportare la pace in città.
E’ da oggi al cinema distribuito da Lucky Red “Pupazzi senza gloria“, irriverente commedia diretta da Brian Henson (figlio del più noto  Jim, ideatore dei Muppet).

Pupazzi senza gloria

Protagonista della pellicola Melissa McCarthy nei panni di Connie Edwards, una veterana del corpo di polizia con una terribile dipendenza dallo zucchero. Insieme al suo ex collega pupazzo Phil Phillips (doppiato da Maccio Capatonda), caduto in disgrazia e diventato ora un investigatore privato, dovrà seguire un misterioso caso di omicidi seriali ai danni dei componenti del cast de “L’allegra combriccola”, un amatissimo show di pupazzi degli anni 90.

pupazzi senza gloria

Ambientato in una Los Angeles in cui umani e pupazzi condividono sesso, droga e pallottole, Pupazzi senza gloria è un film scorrettissimo tutto da ridere e dal “piacere” assicurato.