Asia Argento parla di Corona da Chiambretti: "Di lui non mi fido ma è troppo bello!"

Asia Argento parla di Corona da Piero Chiambretti: “Di lui non mi fido ma è troppo bello!”

“Io l’ho visto due volte, stiamo calmi! E’ un bacio… piano piano”.
Per Asia Argento è ancora troppo presto chiamare amore la storia con Fabrizio Corona e ne parla a Piero Chiambretti nel corso di una lunga intervista a La Repubblica delle Donne.

“Lui è il tipo di uomo che si adatta a ogni donna. Mi ha conquistato parlandomi, raccontandomi la sua storia e condividendo le nostre esperienze. Io ero molto legata a suo padre, Vittorio Corona, quindi avevo un occhio di riguardo per lui”.

Il padre di Fabrizio lanciò Asia come scrittrice da giovanissima.

“Mi dava 4 pagine su Village ogni mese. Eravamo davvero amici. Fabrizio non me lo ha mai presentato, ho conosciuto un altro figlio, io vedo suo padre intorno a lui. Un’energia spirituale che lo protegge. Lo avverto, forse ci ha fatto incontrare in questo momento”.

“Sei felice?”, chiede Chiambretti.

“A volte sono serena, a volte sono depressa. Oggi sto un pochino meglio.

In studio anche Alfonso Signorini, direttore di “Chi”, la rivista che che per prima ha pubblicato le foto del bacio tra Asia e Fabrizio.

“Ma ha chiamato Corona i fotografi?” chiede Asia a Signorini.

“No, è una certezza. Le foto sono state scattate da un’agenzia fotografica che Fabrizio detesta. Avevo fatto io la dritta delle Instagram Stories. La loro copertina ha aumentato la tiratura di 40 mila copie”.

“Quando ha saputo tuo padre di questa storia?”, chiede Chiambretti.

“Gliel’ho detto quasi subito, mi ha detto ‘ci devo pensare’ poi l’ho risentito e mi ha detto ‘se sei felice tu'”.

“Fabrizio non è il primo che mi scelgo un po’ difficile. Problemi? Traumi d’infanzia? Masochismo? Comunque io ho seguito il mio cuore. Non riesco a comandarlo o domarlo, non si fa orso. Il mio cuore pulsa”.

E sulla discussione avuta con la madre, Daria Nicolodi:

“Io penso che i panni si debbano lavare in casa. Mi dispiace averle detto quelle parole, ma non vado a dire quello che ha detto lei a me”.
Nell’immagine di seguito il tweet della discordia.

Di Fabrizio non mi fido, perché dovrei, non è che bisogna fidarsi di qualcuno per provare passione io fremiti di cuore, anzi. E’ pure meglio”.

“Penso sia un uomo profondo, intelligente, che ha sofferto con idee interessanti, un po’ matto caotico, come me. E poi... è troppo bello! Ora lasciateci vivere questa storia!”

“Hai visto Corona al GF Vip?”

“Io l’ho visto veramente 2 o 3 minuti, mi ha fatto impressione perché non riuscivo a congiungere l’immagine che mi ero fatta di lui parlandoci quella prima volta con una persona con quella rabbia, che ho anche io ma che cerco di tenere a bada. Non volevo vedere quella persona, volevo serbare l’idea che mi sono fatta di lui,  quello che lui è ed è stato con me. Quindi ho cambiato canale e ho messo X Factor. E lì mi sono incazzata ancora di più”.

E a proposito di X Factor…

“Il licenziamento da X Factor è stata una delle più grande ingiustizie che abbia subito. Licenziata in tronco per qualcosa che non ho fatto, poi vabbè, accordo amichevole, però comunque un contratto, l’idea di un progetto e poi ritrovarsi… sono stata licenziata per email. Non sono d’accordo con le scelte musicali che fa Lodo Guenzi, mi vergogno un po’ per lui”.