Ho fatto del petting col mio ragazzo l’ultimo giorno di ciclo…

Mi è appena finito il periodo fertile, e ho il seno duro, ho fatto del petting col mio ragazzo l’ultimo giorno di ciclo e il secondo giorno di
fertilità. Non sono entrata in contatto con sperma, tranne sulle mani, che poi ho lavato, e lui prima di toccare me si era solo spostato il pene, e la masturbazione è stata tra le piccole labbra ma niente di profondo posso essere incinta? In più oggi ho avuto delle perdite elastiche e con un leggero colore rosa. Oggi ho effettuato anche la depilazione totale, piccola ferita o sono incinta? tranquillizzatemi

Anonima


Cara Anonima,
con il petting è davvero difficile che si possa instaurare una gravidanza in quanto non vi è alcuna penetrazione con rilascio di liquido seminale. Infatti da quello che ci racconti non è avvenuto alcun contatto e tu sei stata brava a preservare l’igiene lavandoti le mani. Per cui non dovrebbero esserci significativi rischi.
La tensione al seno può essere legata a delle oscillazioni ormonali ma non strettamente legate alla gravidanza. Più volte evidenziamo come il ciclo possa subire alterazione per diversi fattori. Ad esempio uno stato di ansia pervasiva può incidere sull’assetto ormonale. Per quanto riguarda le perdite rosa potrebbe essere ancora dei residui del ciclo oppure potrebbe trattarsi di spotting. Di solito questi episodi tendono a risolversi spontaneamente nel corso di due o tre cicli mestruali.
Non riteniamo sia nulla di grave, se dovesse persistere come fenomeno nel tempo, ti consigliamo comunque di consultare un ginecologo o rivolgerti a un Consultorio, dove troverai degli esperti per monitorare insieme la situazione, dare un nome alla causa ed eventualmente intraprendere un trattamento.
Generalmente le perdite da impianto (conosciute anche come perdite di annidamento), fanno riferimento a quelle piccole perdite vaginali, tendenzialmente di colore rosso scuro, che possono verificarsi nel momento in cui l’ovulo fecondato si impianta nella mucosa uterina. Questo tipo di perdite si presentano tra i 7 e 12 giorni dalla fecondazione e talvolta può coincidere con la data attesa per le mestruazioni, per questo è facile confondersi con l’arrivo del ciclo.
Immaginiamo che non sia facile tenere a bada l’agitazione ma da quello che ci hai raccontato non dovrebbero esserci significativi rischi.
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it