Spari contro Tekashi 6ix9ine, Kanye West e Nicki Minaj

Spari contro Tekashi 6ix9ine, Kanye West e Nicki Minaj

ROMA – Riprese in subbuglio per Tekashi 6ix9ine, Kanye West e Nicki Minaj. I tre stavano girando, giovedì scorso, l’ultimo video di Tekashi quando otto colpi d’arma da fuoco sono arrivati in direzione del set. A spararli due uomini su un’auto in corsa. Uno dei colpi avrebbe sfondato il finestrino del camerino di Nicki Minaj. L’artista di Chun-Li, però, non si trovava in quel momento nella villa da 80 milioni di dollari affittata da Tekashi. Nessuno è rimasto ferito ma le riprese sono state annullate fino a nuovo ordine. Le indagini sono ancora in corso.

Nonostante, non sia stato reso noto nessun dettaglio, è molto probabile che l’obiettivo reale fosse Tekashi. Il rapper 22enne non sarebbe nuovo a questo tipo di eventi. Daniel Hernandez, questo il suo vero nome, sarebbe al centro di varie antipatie. 

È un periodo movimentato per Tekashi che, recentemente, è stato condannato da una sentenza a 4 anni di libertà vigilata e a diverse ore di servizi sociali per aver violato i termini di un patteggiamento giunto dopo la condanna per reati di natura sessuale.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it