'L'ironia ti salverà la vita', l'ultimo post di Silvia Romano prima del rapimento

“L’ironia ti salverà la vita”, l’ultimo post di Silvia romano prima del rapimento

ROMA –  “Non frenare l’allegria, non tenerla tra le dita, ricorda che l’ironia ti salverà la vita, ti salverà “. E’ l’ultimo messaggio scritto da Silvia Romano, sul proprio profilo Facebook. Un messaggio pieno di vita, proprio come lei. Basta scorrere la sua pagina per capire chi è: una ragazza sorridente, piena di vita che si spende per gli altri.

Nei suoi post traspare l’amore per l’Africa ma soprattutto per le persone e i bambini che ha conosciuto durante la sua permanenza come volontaria.

Ventitre anni, originaria di Milano, era in Kenya per un progetto di cooperazione della onlus marchigiana Africa Milele. Il sequestro è avvenuto a Chakama, a circa 80 chilometri da Malindi, dove un commando di uomini armati avrebbe fatto irruzione in un mercato aprendo il fuoco e ferendo almeno cinque persone.

Il messaggio di Africa Milele: “Silvia siamo con te”

Non ci sono parole per commentare quello che sta accadendo. Silvia siamo tutti con te”. È il messaggio comparso sul sito di ‘Africa Milele’. La Onlus di Fano, che si occupa sia in Italia che in Africa della fascia di età più vulnerabile ossia l’infanzia, per cui lavora Silvia Romano. L’intervento della Onlus è mirato all’accoglienza, al supporto e all’educazione di tutti quei bambini emarginati dalla società perché orfani. Ed infatti la ragazza, che e’ nata e vive a Milano, segue un progetto di sostegno all’infanzia con i bambini di un orfanotrofio. 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it