#laculturasifainstrada, i film diventano graffiti con Il Morandini 2019

#laculturasifainstrada, i film di quest’anno diventano graffiti con Il Morandini 2019

Cinque pellicole rientrate nel Dizionario dei film e delle serie televisive hanno ricoperto le strade di Torino e Milano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Riparte a dicembre la celebre campagna di comunicazione Zanichelli #laculturasifastrada, per promuovere l’uscita de Il Morandini 2019, il Dizionario dei film e delle serie televisive

Cinque dei film “imperdibili”, scelti tra i migliori italiani del 2018, sono così diventati dei graffiti urbani  – 50 per la precisione – sparsi per le vie di Torino e Milano. I film sono quelli di Cremonini, Garrone, Golino, Mastandrea e Moretti. 

Eccoli nella gallery con la sintesi di Luisa Morandini

La tecnica è quella dei green graffiti, che utilizza una miscela completamente naturale per realizzare i graffiti sull’asfalto. Quando la campagna è finita, i messaggi vengono cancellati usando soltanto acqua. I residui del graffito che finiscono nel sistema di scarico sono totalmente innocui per l’ambiente.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it