Ho praticato sesso orale e del liquido presperma è colato...

Ho praticato sesso orale e del liquido presperma è colato…

Salve Dottore, le espongo la situazione. Ho 29 anni e ultimamente i miei cicli erano regolari (massimo 34 gg), ad eccezione dell’ultimo ciclo (18 aprile) che è arrivato dopo 41 gg. Dall’ultimo ciclo ho avuto solo 2 rapporti (09 maggio) protetti da condom con eiaculazioni esterne. Prima della penetrazione ho praticato sesso orale e del liquido presperma (abbondante) è colato insieme alla saliva nella zona poco sopra il pene. Lui non si è asciugato ha messo il condom e mi ha penetrata ( fra l’altro dopo poco si alza sempre un po alla base e deve sempre riposizionarlo). Il ciclo di maggio pare stia saltando… In compenso ho seni enormi, disturbi gastrici, minzione incontenibile (anche se nn bevo), brufoli. Sono seriamente preoccupata. C’è rischio secondo Lei. Spero in una Sua risposta. Saluti.

Anonima, 29 anni


Cara Anonima,
da quello che ci racconti ci sembra ci siano davvero poche probabilità che si possa instaurare una gravidanza, in quanto si tratterebbe di liquido preseminale e non è certo che contenga spermatozoi, e che prima di un ipotetico contatto con le tue parti intime, è stato in contatto con altre superfici e sostanze.
I sintomi che ci descrivi possono essere legati a motivazioni diverse: stress, cambio di stagione, alimentazione, sbalzi ormonali, ecc. Per cui ti consigliamo di aspettare con serenità l’arrivo del ciclo.
Se dovessero esserci ritardi significativi puoi consultare il ginecologo per capirne le cause e puoi sempre fare un test di gravidanza per maggiore sicurezza.
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it