Al cinema la storia delle origini di Aquaman in un’avventura da mozzare il fiato

La recensione

ROMA – Avventura, azione, la giusta dose di fantasy e un Jason Mamoa strepitoso! È al cinema dall’1 gennaio 2019 Aquaman, il film che racconta le origini del personaggio della DC Comics, Arthur Curry: metà umano, metà atlantideo. Un eroe di stirpe reale nato per unire due mondi, quello terrestre e quello dei fondali marini. 

143 minuti totali che raccontano il viaggio di Arthur verso l’accettazione del suo ruolo. Un viaggio tortuoso e pieno di sorprese, tra scenari visivamente mozzafiato ed effetti speciali che conquistano l’occhio. Mamoa interpreta un supereroe coraggioso e senza pietà; senza mantelli, maschere e troppi fronzoli. È un uomo prima di tutto, pronto a combattere contro ogni nemico e – allo stesso tempo – afflitto da mille dubbi sulle sue reali capacità di sconfiggerli e salvare il mondo

Accanto a Mamoa, Amber Heard nei panni di Mera, una guerriera del fuoco e alleata di Aquaman per tutto il suo viaggio. L’attrice – che sullo schermo interpreta una donna forte e decisa – e il protagonista condividono sullo schermo il giusto feeling, che (come detto da Mamoa a Best Movie) farà “innamorare i fan”.

Unica pecca del film dei cattivi un po’ sottotono, che non sembrano essere all’altezza di Aquaman. 

origini di aquaman
1531835634aquaman
amber-heard-mera-aquaman-movie-0r-1920x1080
aquaman
aquaman_2
aquaman7
aquaman2
aquaman3
aquaman4
aquaman5
aquaman6
Aquaman-166199421-large
Aquaman-01

Nel cast anche Willem Dafoe (Platoon, Spider-Man 2) nei panni di Vulko, consigliere al trono di Atlantide; Patrick Wilson (The Conjuring, Watchmen), Orm/Ocean Master, l’attuale Re di Atlantide e fratello di Arthur; Dolph Lundgren (I Mercenari) come Nereus, re della tribù di Atlantide Xebel; Yahya Abdul-Mateen II (The Get Down su Netflix) nei panni del vendicativo Black Manta; e la vincitrice dell’Oscar Nicole Kidman (The Hours, Lion) come la mamma di Arthur, Atlanna. E ancora Ludi Lin (Power Rangers) come Captain Murk, comandante di Atlantide e Temuera Morrison (“Star Wars: Episodio II – L’Attacco Dei Cloni” “Lanterna Verde”) che è il padre di Arthur, Tom Curry. Alla regia James Wan, alle prese per la prima volta con un cinecomic. 

2018-12-20T12:53:14+01:00