Paranoia Airlines Instore Tour, Fedez annuncia le date del suo firmacopie

Paranoia Airlines Instore Tour, Fedez annuncia le date del suo firmacopie

A quanti andranno, Fedez – insieme alla moglie Chiara Ferragni – ha preparato una sorpresa ancora avvolta nel mistero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Si fa sempre più vicina la data di uscita del nuovo disco di Fedez, Paranoia Airlines. Il 25 gennaio l’album sarà disponibile negli store, in digitale e in streaming. Proprio quel giorno, il rapper partirà con il Paranoia Airlines Instore Tour. Una serie di date per incontrare i fan e firmar loro il disco. 

Il tour durerà fino a metà gennaio. A quanti andranno, Fedez – insieme alla moglie Chiara Ferragni – ha preparato una sorpresa ancora avvolta nel mistero. “Un regalo per ringraziarvi del sostegno che mi avete dato in questi anni”, ha detto in una storia pubblicata su Instagram qualche giorno fa. Intanto, venerdì 11 uscirà il nuovo singolo del rapper, Holding out for you featuring Zara Larsson

Il tour

Dal 15 marzo, poi, Fedez lancerà il tour a supporto di Paranoia Airlines, organizzato da Vivo Concerti e Newtopia, che lo vedrà esibirsi nelle principali città italiane a partire da marzo 2019.

Qui tutte le date

Venerdì 15 Marzo 2019 || Firenze @ Nelson Mandela Forum
Sabato 16 Marzo 2019 || Torino @ Pala Alpitour
Giovedì 21 Marzo 2019 || Bologna @ Unipol Arena
Sabato 23 Marzo 2019 || Montichiari (BS) @PalaGeorge
Giovedì 28 Marzo 2019 || Ancona @ PalaRossini
Sabato 30 Marzo 2019 || Eboli @ PalaSele
Martedì 2 Aprile 2019 || Acireale @ Pal’Art Hotel
Venerdì 5 Aprile 2019 || Roma @ PalaLottomatica
Lunedì 8 Aprile 2019 || Milano @ Mediolanum Forum
Sabato 13 Aprile 2019 || Padova @ Kioene Arena
Domenica 14 Aprile 2019 || Conegliano @ Zoppas Arena

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it