Ho dimenticato la pillola numero 13 di Klaira (seconda settimana)...

Ho dimenticato la pillola numero 13 di Klaira (seconda settimana)…

Salve, ho dimenticato la pillola numero 13 di Klaira (seconda settimana). Ho superato le 12 ore e l’ho assunta come scritto nel bugiardino con la numero 14. Una settimana dopo ho avuto un rapporto completo non protetto con il mio ragazzo, è possibile che sia incinta?

Giulia, 19 anni


Cara Giulia,
perché non ci siano rischi è necessario assumere quotidianamente la pillola, possibilmente alla stessa ora e, in caso di dimenticanza o episodi diarroici e/o di vomito, è bene seguire le indicazioni presenti nel foglietto illustrativo, proprio come hai fatto tu. C’è da dire che se il ritardo nell’assunzione di una compressa è inferiore a 12 ore, la protezione contraccettiva non viene ridotta ed è consigliabile prendere la compressa appena viene ricordata. 
Se, invece, come nel tuo caso, il ritardo nell’assunzione di una compressa è superiore a 12 ore, la protezione contraccettiva può essere ridotta e a seconda del giorno del ciclo in cui è avvenuta la dimenticanza, si devono adottare misure contraccettive aggiuntive, ad esempio un metodo di barriera come il preservativo. La compressa da te dimenticata, infatti, cade nella seconda settimana di assunzione che è sicuramente a basso rischio in quanto è più difficile che si riattivi l’ovulazione, nonostante ciò però è sempre consigliato proteggersi con il contraccettivo di barriera. Per questi motivi non possiamo escludere completamente un eventuale rischio.
Un caro saluto!
L’équipe degli esperti

 

 

 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it