Altaroma. Inizia lo “Showcase” dei nuovi talenti della moda

La fotogallery delle collezioni “in vetrina” nella prima giornata di rassegna. Collezioni di altissimo profilo, rappresentanti di un’eccellenza Made in Italy
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Al via la terza edizione del progetto “Showcase”, vetrina che all’interno di Altaroma coinvolge brand italiani del Made in Italy, per un totale di 60 designer.
Una piattaforma nata per dare visibilità e mettere in contatto nuovi mondi del lifestyle italiano con stampa, operatori del trade e buyer nazionali e internazionali, provenienti dai mercati più strategici.
Ogni giorno, a rotazione, verranno esposte le collezioni – tra abbigliamento e accessori – di collezioni di altissimo profilo, rappresentanti di un’eccellenza Made in Italy, per dare vita a veri e propri set che alterneranno selezioni di prêt-à-porter e accessori, accanto a prestigiose lavorazioni manifatturiere. Un dialogo creativo su un nuovo concetto di modernità tra brand emergenti e già affermati, ma tutti con un denominatore comune: un approccio personale alla sperimentazione.

Ad esporre le collezioni nel primo giorno di manifestazione: Adrianhats, A-Lab Milano, Cordien, Delirious, Dream Yourself, Gaetano Pollice, Gaiofatto, Giulia Boccafogli, La Débraillée, Lucilla Paci, Maissa, My Golden Cage, Roi du Lac, Woobag, Yojiro Kake.

[Photo Courtesy of Altaroma]

Con il progetto Showcase, prodotto da Altaroma grazie al supporto del Ministero per lo Sviluppo Economicoe di ICE – Agenzia (Italian Trade Agency), si punta a promuovere il Made in Italy con l’intento di guidare i nuovi brand della moda italiana verso il successo e l’internazionalizzazione.

«Altaroma prosegue la propria mission dedicata allo scouting e alla promozione dei nuovi talenti della moda, confermando, grazie al determinante supporto di ICE – Agenzia, l’appuntamento con Showcase. Il progetto, curato da Simonetta Gianfelici, è in crescita – spiega Silvia Venturini Fendi – Presidente di Altaroma – e coinvolge sempre più brand contemporanei e startup interessanti selezionati per creatività, qualità di prodotto, ricerca e capacità produttiva. Showcase si afferma come strumento efficace di impulso mirato alla vendita e al business, laddove gli addetti ai lavori, sempre alla ricerca del nuovo, trovano terreno fertile nelle nostre proposte».

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it