Sanremo 2019. Per i bookmaker il podio e la vittoria sono ‘under 30’

Favoriti sono Ultimo e Irama
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cominciano a scaldarsi i motori del 69° Festival di Sanremo, in programma dal 5 al 9 febbraio. A pochi giorni dall’inizio, sembra già chiaro chi tra i 24 artisti in gara arriverà in cima alla classifica finale.

Per i bookmaker, infatti, la vittoria e il podio saranno ‘under 30’. Favoriti sono Ultimo e Irama, rispettivamente classe 1996 e 1995. Il primo ha vinto il Festival nella sezione ‘Nuove Proposte’ un anno fa. Il secondo, invece, ha trionfato ad Amici 17.

Subito dietro c’è Il Volo. I tre tenorini (nati nel 1993, 1994 e 1995) hanno già vinto Sanremo nel 2015 con il brano ‘Grande Amore’ e quest’anno sembrano pronti a replicare.

Per gli scommettitori, si piazzeranno bene anche Federica Carta (1999) e Shade (1987. Ha 31 anni ma la sostanza non cambia, ndr).

Tra i ‘meno giovani’ sono Nek, Arisa, Daniele Silvestri e Simone Cristicchi a guadagnarsi un posto nella prima parte della classifica stilata dai bookmaker.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it