Ora il dubbio sta qui io non ero ancora venuto ma...

Ora il dubbio sta qui io non ero ancora venuto ma…

Salve ragazzi sono Angelo, ho già scritto qui anche perché mi avete dato sempre risposte esaustive…. Allora ieri abbiamo fatto petting con la mia ragazza…. Ora il dubbio sta qui io non ero ancora venuto ma comunque sia lei mi stava masturbando…. Se con il dito avrebbe toccato il glande e poi lo avrebbe messo in vagina c’era possibilità di restare incinta nonostante io non ero ancora venuto? Grazie

Angelo, 23 anni


Caro Angelo,
affinchè ci sia un concepimento deve esserci un rapporto completo con penetrazione ed eiaculazione interna alla vagina durante i giorni fertili della donna che solitamente oscillano tra l’11° e il 18° giorno di un ciclo regolare.
Con il petting tendenzialmente è davvero difficile se non impossibile restare incinta anche se vi è un’eiaculazione esterna, poichè non c’è penetrazione e gli spermatozoi al di fuori degli organi genitali non sopravvivono. Potrebbe esserci un rischio di fecondazione se si penetra in vagina con un dito molto sporco di sperma appena eiaculato, sempre se ovviamente la donna si trova nel suo periodo ovulatorio. Da quello che ci racconti non vi è stata una eiaculazione e per quanto riguarda il liquido preeiaculatorio secondo alcune recenti ricerche sembra non contenere spermatozoi mobili in grado di fecondare. Non è sempre facile riuscire a controllare il proprio corpo in momenti di piacere per cui se può rasserenarvi potreste confrontarvi sui diversi metodi contraccettivi in commercio e scegliere quello che maggiormente si adatta alle vostre esigenze in modo da vivere la sessualità in maniera più tranquilla e sicura.

Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it