"Il nostro pianeta" come non lo avete mai visto nel primo trailer di Netflix

Il nostro pianeta come non lo avete mai visto nel primo trailer di Netflix

La docu-serie, in collaborazione con il WWF, disponibile dal 5 aprile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

In occasione del Super Bowl di domenica 3 febbraio, Netflix ha diffuso il primo trailer dell’attesissima docu-serie originale “Il nostro pianeta”. Il regista Alastair Fothergill è la mente creativa delle serie acclamate dalla critica Pianeta Terra e The Blue Planet. Il naturalista David Attenborough presterà la sua voce alla serie nei paesi anglofoni.

Il nostro pianeta

“Il nostro pianeta” è una storia maestosa alla scoperta della natura incontaminata, che sarà disponibile da venerdì 5 aprile 2019 su Netflix, in collaborazione con WWF e Silverback Films.
Questa innovativa serie in otto parti mostrerà le specie più rare e gli habitat più fragili del pianeta, rivelando strepitose immagini della Terra catturate in modi mai visti prima attraverso le ultime tecnologie di ripresa in 4K.

La produzione di questo ambizioso progetto è durata quattro anni e si è svolta in 50 paesi diversi in tutti i continenti, dove oltre 600 membri della troupe hanno impiegato più di 3.500 giornate di riprese.

Al centro della serie documentaristica la ricchezza e la varietà degli habitat di tutto il mondo, dalla natura più remota dell’Artico, alle misteriose profondità oceaniche, passando per i maestosi paesaggi africani e le ricchissime foreste del Sud America.

Il progetto

Grazie a questa collaborazione con il WWF, la serie entra a far parte di un progetto globale più ampio e permetterà alle persone di tutto il mondo di scoprire le ragioni dell’importanza del nostro ambiente naturale.

Questo progetto comprende un’ampia scelta di risorse online arrivando fino ai programmi educativi per le scuole e va oltre la semplice illustrazione delle meraviglie del nostro pianeta, raccontando cosa dobbiamo fare subito per assicurare il benessere futuro di persone e ambiente.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it