Amatrice. ‘A scuola con gusto’, riparte progetto interrotto da sisma

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – ‘A scuola con gusto’ è l’iniziativa che vede gli allievi dell’Istituto Alberghiero di Amatrice al lavoro nella preparazione dei pasti per gli alunni delle scuole elementari e medie del comune amatriciano. Un progetto partito nell’anno scolastico 2015/2016 che e’ stato poi bruscamente interrotto dal sisma. L’iniziativa, dal carattere innovativo, punta anche alla promozione del territorio, attraverso l’utilizzo di prodotti locali a km 0.

Ogni martedì e giovedì gli studenti del I, II e III anno del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice si spostano dall’attuale sede, in via dell’Elettronica a Rieti, per raggiungere Amatrice, accompagnati dai docenti. Qui si adoperano per la preparazione dei pasti, serviti alla mensa del Polo del Gusto, nell’Area food.

“Con grande soddisfazione siamo riusciti a ripristinare il progetto- spiega Anna Fratini, Direttrice del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice- Si tratta di un forte segnale di riavvicinamento al territorio e di una occasione per far conoscere ai nostri studenti che ancora non la conoscono, la realtà di Amatrice. È importante sottolineare il fatto che tutti i prodotti che arrivano sulle tavole provengono da produttori locali, un altro segnale di attenzione al territorio e un auspicio per una pronta ripartenza delle imprese”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it