L’outfit per San Valentino? Dagli esperti di stile la “regola delle 3 C”

Secondo gli esperti di stile la ricetta per un San Valentino perfetto è semplice
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

L’elisir d’amore di San Valentino? Punta sull’outfit per la notte più romantica dell’anno.
Secondo gli esperti di stile la ricetta perfetta è semplice, basta seguire la “regola delle 3 C“: corallo, cravatta e cena (rigorosamente al ristorante).

 

Se infatti nel look delle donne il must è un accessorio o un abito nelle tonalità del Living Coral, nell’outfit maschile l’accessorio in grado di sorprendere, tanto chi la indossa quanto la sua dolce metà, è la cravatta. Per quanto riguarda l’ultima “C”, ovvero la cena, il ristorante resta l’opzione preferita degli italiani.

È quanto emerge da un’indagine realizzata da Espresso Communication per Bigi Cravatte Milano, una delle aziende italiane più rappresentative di cravatte e accessori di qualità, su un panel di 10 esperti tra fashion blogger e stylist.

Su un punto blogger e stilisti sono inflessibili: nella notte degli innamorati sono assolutamente bandite sneakers, felpe e tute sia per lei che per lui. Sì, invece, a tacchi (meglio se décolleté) e tubino nero con una nota di colore data da accessori e gioielli scintillanti per lei e al completo, anche spezzato, per lui.

ECCO I CONSIGLI DEGLI ESPERTI DI STILE PER SCEGLIERE L’ABITO GIUSTO PER SAN VALENTINO:

Per lui:

1- Evitare colori troppo sgargianti e trame bizzarre, meglio non indossare una camicia nera o di colore scuro.
2- Mai sottovalutare la camicia: il fitting deve essere in sintonia con il taglio della giacca e la cravatta.
3- L’orlo dei pantaloni può arrivare sopra la scarpa per un look più moderno oppure fino alle stringhe per un look più classico.
4- Vietato indossare una cravatta con il nodo allentato ed evitare nodi troppo importanti.
5- Assicurarsi di indossare una cintura coerente con l’outfit e possibilmente abbinata al colore delle scarpe.

Per lei:

1- Occhio alla vestibilità: evitare l’abito troppo stretto o troppo largo, che non si adatta al fisico.

2- Se optate per un abito molto corto attenzione a non esagerare con la scollatura.

3- Non rovinare tutto con le scarpe sbagliate: meglio non indossare stivaletti e ballerine e scegliere i tacchi.

4- Un accessorio su cui puntare è la collana, un punto luce che darà un tocco in più alla mise.

5- Non trascurare make-up e manicure: l’ideale è un romantico rossetto nelle tonalità del rosso.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it