Oscar 2019, nessun premio sarà consegnato durante la pubblicità

Oscar 2019, nessun premio sarà consegnato durante la pubblicità

Dopo la polemica di Hollywood, gli Academy ci ripensano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Gli Academy Awards presieduti da John Bailey ci ripensano:  i premi al miglior montaggio, alla miglior fotografia, al miglior cortometraggio live action e miglior trucco e acconciature non saranno più consegnati durante le pause pubblicitarie. Dopo la polemica di Hollywood a seguito di escludere le quattro categorie dalla diretta, i premi Oscar ritornano sui loro passi abbandonando così l’idea di ridurre le ore della cerimonia di premiazione. Tutti gli Academy Awards saranno presentati senza modifiche, nel nostro formato tradizionale“, si legge in un comunicato ufficiale. 

Messa a tacere la polemica, non ci resta che attendere la lunghissima Notte degli Oscar. L’appuntamento con la 91esima edizione degli Academy Awards è per il 24 febbraio al Samuel Goldwyn Theater di Beverly Hills. In Italia sarà possibile seguire la diretta dalle 22.50 su Sky Cinema Oscar. Ad accompagnare gli spettatori ci saranno Francesco Castelnuovo, che commenterà i momenti salienti della serata insieme al “Cinemaniaco” Gianni Canova e tanti altri ospiti d’eccezione. Tra questi, la giornalista di Sky TG24, Denise Negri, e tre delle conduttrici di Cinepop: Elena di Cioccio (conduttrice tv e attrice), Margareth Madè (attrice e modella) e Michela Andreozzi (regista, attrice e sceneggiatrice).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it