Abbiamo praticato petting svestiti e siamo venuti entrambi...

Abbiamo praticato petting svestiti e siamo venuti entrambi…

Salve dottori, volevo scrivervi per avere dei chiarimenti esaustivi. Ieri io e la mia ragazza abbiamo praticato petting completamente svestiti e siamo venuti entrambi. Al momento dell’eiaculazione ho protetto con la mia mano il mio pene e a parte qualche schizzo sul letto non credo che qualche goccia possa essere andata sulla vagina della mia ragazza sdraiata di fianco a me. Volevo chiedervi se, ipotizzando che una goccia di sperma fosse finita sulla vagina della mia ragazza, fosse possibile che lei possa essere rimasta incinta. Inoltre era l’ultimo giorno del ciclo ed era la seconda volta che venivo nell’arco della giornata.

Lorenzo, 16 anni


Caro Lorenzo,
puoi stare tranquillo in quanto mancano i presupposti per un concepimento. Affinchè avvenga, infatti, è indispensabile avere un rapporto non protetto con eiaculazione interna e la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. In questo modo è la spinta eiaculatoria a far si che lo spermatozoo raggiunga l’ovulo maturo. Nella tua situazione ci sembra di capire che mancano tutti questi aspetti.
Qualora in futuro volessi avere un rapporto ti consigliamo di  utilizzare un metodo contraccettivo che possa farti vivere la sessualità in maniera sicura e libera da preoccupazioni.
Speriamo di averti tranquillizzato.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it