Fuori oggi il videoclip di PAZZESKA, il nuovo singolo di M¥SS KETA

Il brano arriva dopo MAIN BITCH e anticipa PAPRIKA, l'atteso nuovo album in uscita il 29 marzo per Universal Music Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma – M¥SS KETA è davvero PAZZESKA. Lo scorso 8 marzo, mentre il mondo celebrava l’International Women’s Day, qui in Italia c’è stata una donna – o meglio, una donna che conta – che al posto di esibire un’innocua e stereotipata mimosa, ha scelto di lanciare nell’agorà digitale una vera bomba sonora: PAZZESKA, il nuovo singolo di M¥SS KETA feat. Gué Pequeno, presentato dal vivo la sera stessa al The Square di Napoli in occasione di GENA, serata/evento dedicata alla gender equality e alla creatività femminile.

Non contenta, la “riot grrrl” dona ora un orizzonte visivo al brano (prodotto da RIVA e Populous, con un cameo di Stephanie Glitter) attraverso il video, diretto da Simone Rovellini con la direzione artistica di Motel Forlanini, rilasciato urbi et orbi oggi.

Nel video un’ardente M¥SS si muove super sinuosa in un ambiente total pink dominato da una mortadella gigante, una dimensione fuori dallo spazio-tempo che sembra uscita dall’immaginazione di Sigmund Freud dopo la visione di un film di David Lynch. Una chiara allucinazione collettiva di Motel Forlanini che si fa reale grazie alla performance di KETA. Fra brusche accelerazioni e improvvisi rallentamenti, il corpo di M¥SS KETA diventa veicolo narrativo dei suoni presenti nel brano, in cui strumenti dal sapore orientale si insinuano nella struttura dei beat. Il risultato è una canzone quasi ipnotica, una danza del serpente che arriva dal futuro, pronta a risucchiare chiunque l’ascolti in una danza tribale oltre i confini del reale.

Il video mostra la stessa ambientazione della cover di PAPRIKA, il nuovo album di M¥SS KETA in uscita il 29 marzo per Universal Music Italia, già in pre-order su Amazon e in pre-save su Spotify.

Un album di cui ancora non si sa nulla ma con una copertina che ci trasporta subito in un mondo a metà fra il cinema erotico d’autore e un anime fantasy: a cavallo di una mortadella, M¥SS cita esplicitamente l’iconica Valeria Marini in Bambola di Bigas Luna, rielaborata, in linea con la sua estetica, dall’immaginario onirico di Motel Forlanini che la rende un futuristico sex symbol all’italiana.

Dopo MAIN BITCH, PAZZESKA è il secondo singolo estratto da PAPRIKA.
La mortadella. Realizzata miscelando i migliori ingredienti, sapientemente selezionati e calibrati per regalarvi un prodotto eccezionale, diventa simbolo dell’inconscio di Motel Forlanini: un luogo dove tutte le ispirazioni, le immagini, gli stimoli vengono rielaborati per produrre qualcosa di davvero succulento!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it