Il tuo gatto fa cadere gli oggetti? Forse cerca attenzioni

Il tuo gatto fa cadere gli oggetti? Forse cerca attenzioni

Manipolatori senza eguali, quando i gatti vogliono attenzione imparano velocemente come ottenerla…
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Puoi pensare che sia un dispetto, ma se il tuo gatto fa cadere gli oggetti segue il suo istinto… e non solo.
Possono essere tante le spiegazioni alla base di questo comportamento, comune di quasi tutti i felini. Eppure, la risposta potrebbe essere solo una: la ricerca di attenzioni.

Anche se addomesticati, i gatti hanno scritto nel loro DNA l’istinto predatore. Inoltre, sono animali molto curiosi.
Cosa c’entra col far cadere una penna dal tavolo?

L’istinto del tuo gatto gli dice che l’oggetto che ha puntato potrebbero essere una preda, ad esempio, un topo.
Così, lo possiamo vedere prendere a piccole zampate l’oggetto, per testare la sua natura.
Le zampe dei gatti, infatti, sono molto sensibili al tatto.

Inoltre, “giocare” con la preda è un comportamento comune nei felini. Il gatto, quindi, spinge un oggetto con la sua zampa per dare un piccolo vantaggio alla sua “preda” prima della caccia.

Per lui, prendersela con una penna è un modo di giocare, come farebbe con un topo o una lucertola.
Insomma, si diverte.

Ma i gatti non sono stupidi, tutt’altro.

Una volta che scoprono che far cadere oggetti attira l’attenzione del loro umano, potrebbero effettivamente farlo apposta, specialmente se si sentono trascurati o se hanno fame.



Manipolatori senza eguali, quando i gatti vogliono attenzione imparano velocemente come ottenerla…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it