La dolcezza di Toad, il cane con la bocca sotto l’orecchio

La sua seconda bocca è dotata anche di denti e ghiandole salivari

Non credete ai colpi di fulmini? No, Toad non vi farà ricredere.
A giudicare dal primo sguardo, questa cagnolona potrebbe fare impressione, quasi repulsione.
Dopotutto, non capita tutti i giorni di vedere un cane con una bocca che gli spunta sotto l’orecchio.
Ma superato l’impatto iniziale, quel che resta è un dolcissimo animale, coccolone e pieno d’amore.
A raccontare la sua storia su BoredPanda è la sua mamma umana Heather Hernandez, che l’ha accolta quando nessuno voleva farlo.

Toad è stata la ragione per cui Heather ha co-fondato Mutt Misfits, un centro di soccorso per gli animali speciali, malati, feriti e deformati a rischio di eutanasia. Cani “disadattati”, appunto.

Oggi Toad ha circa 6 anni e una famiglia da coccolare.
Ma quando è stata trovata qualche anno fa, la sua situazione era molto diversa.
La maggior parte delle persone sarebbe disgustata da quella sua seconda bocca, dotata anche di denti e ghiandole salivari.

Non ha una mascella, quindi non può masticare, ma è collegata alla prima bocca. Ciò significa che quando mangia, dal suo secondo orifizio uscirà un po’ di bava.

I veterinari credono che quella deformità sia dipesa da un gemello assorbito nel grembo materno.

Toad è una cagnolona sana e felice ed ha una buona qualità della vita anche se non vivrà quanto un cane sano.

2019-04-02T15:34:56+02:00