Fermenti, 16 milioni di euro per progetti giovanili dedicati al sociale

Fermenti, 16 milioni di euro per progetti giovanili dedicati al sociale

Il bando è rivolto a gruppi di giovani di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dalle idee dei giovani a progetti e iniziative reali. E’ questo l’obiettivo di “FERMENTI”, il nuovo bando da 16 milioni di euro che mira a dare un sostegno finanziario e tecnico ai ragazzi che intendono promuovere l’imprenditorialità giovanile di natura sociale e coesiva, che migliorino le condizioni di vita dei giovani e della collettività.

Il bando è rivolto a gruppi di giovani di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni che possono presentare progetti a carattere locale e/o nazionale capaci di esplorare le sfide sociali fondamentali per i giovani e generare nuove possibilità e soluzioni a problemi e priorità comuni che impattano sulla comunità.

Sono cinque, in particolare, le sfide sociali individuate come prioritarie, sulle quali proporre idee e sviluppare progetti: Uguaglianza per tutti i generi; Inclusione e partecipazione; Formazione e cultura; Spazi, ambiente e territorio; Autonomia, welfare, benessere e salute.

Come partecipare

Per partecipare al bando è necessario presentare la domanda, compilata secondo gli allegati, ed inviarla, entro le ore 14,00 del 3 giugno 2019, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: giovanieserviziocivile@pec.governo.it

Una volta pervenute tutte le domande di partecipazione, una Commissione la graduatoria preliminare verrà pubblicati sui siti www.fermenti.gov.it e www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it.

Pubblicata la graduatoria preliminare gli ammessi dovranno inviare una seconda domanda, quella di richiesta di finanziamento, completa del progetto esecutivo e di tutti gli allegati previsti dal bando.

Le domande di finanziamento dovranno pervenire entro e non oltre le ore 18,00 del sessantesimo giorno dalla pubblicazione della graduatoria preliminare sui siti già citati.

Una Commissione valuterà tutte le domande di finanziamento inviate e predisporrà la graduatoria definitiva sempre sui siti indicati. 

Tutti i dettagli e il bando completo è disponibile su http://www.fermenti.gov.it/leggi-il-bando/

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it