Su Netflix il documentario su Beyoncé, dal 17 aprile arriva "Homecoming"

Su Netflix il documentario su Beyoncé, dal 17 aprile arriva “Homecoming”

Il 17 aprile sarà svelato l'arcano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La performance di Beyoncé al Coachella 2018 è rimasta impressa nella memoria di tutti quelli che l’hanno vista. Ora, su Netflix, arriverà un documentario che racconta quello che è successo sul palco ma anche il backstage e moltro altro della diva di Houston.

A ufficializzare la notizia che girava da qualche ora ci ha pensato Netflix.

Si tratta di un omaggio ai college e alle università storicamente frequentate da persone di colore negli Stati Uniti. Dal concetto creativo all’origine dello show, fino al movimento culturale che ha generato, HOMECOMING rivela il percorso emotivo dell’artista dietro a questa performance tramite immagini straordinarie e interviste di approfondimento. 

I rumors delle ultime ore

Il condizionale, nelle scorse ore, era d’obbligo perché – se i canali social di Netflix avevano annunciato l’arrivo di “Homecoming” il 17 aprile – non vi era certezza alcuna sul fatto che il nuovo prodotto potesse avere come protagonista Beyoncé. Dall’altro canto, però, tutti ne erano certi. Già il giallo della locandina richiamava il colore che la cantante ha portato sul palco e quello del merchandising che l’anno scorso era acquistabile al festival nei giorni della performance.

Il documentario arriverà a un anno dal live. Secondo le indiscrezioni che circolano, nel film dovrebbero esserci scene inedite (anche di backstage).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it