Tutti pazzi per Achille Lauro e Boss Doms. Le immagini dell'instore romano

Tutti pazzi per Achille Lauro e Boss Doms. Le immagini dell’instore romano

Il rapper e il produttore nella Capitale per una delle tappe del "1969 instore tour"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Tornare a casa è sempre bello. Lo sanno bene Achille Lauro e Boss Doms, che ieri hanno fatto tappa nella loro Roma – a cui hanno anche dedicato un brano del nuovo disco “1969” – per una delle date del loro instore tour

In tantissimi in fila davanti alla Discoteca Laziale per una firma e una foto con la star di “Rolls Royce” e con Doms, ormai metà perfetta della figura di Lauro. 

Ecco alcune immagini del pomeriggio nella Capitale.

“1969” è un album cantato dall’inizio alla fine, intimo seppur le sonorità fondano un rock Anni 60 e 70 a suoni e beat moderni, nati sotto la guida immancabile di Boss Doms (e Fabrizio Ferraguzzo).  Dieci le tracce che raccontano il Lauro di oggi tra leggerezza e malinconia. Il risultato è un album che esprime la vera natura del rapper di “Amore Mi”, pronto già – come ha raccontato nei giorni scorsi ai giornalisti – a sfornare altri due album a suon di rock

Ecco tutte le date del “1969 instore tour”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it