Presa dall'ansia del rapporto senza contraccettivi ho preso Norlevo...

Presa dall’ansia del rapporto senza contraccettivi ho preso Norlevo…

Il giorno 25 Aprile mi è venuto il ciclo mestruale. Il giorno 30 ho avuto un rapporto con il mio ragazzo che però non ha avuto eiaculazione. Presa dall’ansia del rapporto senza contraccettivi ho preso la pillola Norlevo dopo 12 h circa. Il 6 maggio, dopo cinque giorni dalla pillola, mi è venuto nuovamente il ciclo, non sono semplici macchie ma è meno abbondante rispetto al solito ciclo. È da considerare come ciclo mestruale o questa cosa può alterare il mio prossimo ciclo previsto per il 21 maggio?

Fede, 23 anni


Cara Fede,
solitamente con un ciclo regolare di 28 giorni la finestra di fertilità ricade tra l’11° e il 18° giorno del ciclo, se il ciclo è più breve l’ovulazione anticipa e allo stesso modo se è più lungo l’ovulazione avverrà più tardi. Dopo 5 giorni dal rapporto ci sembra poco probabile che eri nei giorni potenzialmente fertili, inoltre non vi è stata neanche l’eiaculazione. In ogni caso, avendo preventivamente assunto il contraccettivo d’emergenza nei tempi giusti (entro le 12 ore e non oltre le 72 ore), puoi davvero stare tranquilla. Solitamente con la pdgd viene introdotto un elevato livello ormonale e questo giustificherebbe anticipazioni o ritardi del ciclo mestruale che dovrebbero rientrare e stabilizzarsi nell’arco di un paio di mesi. Quindi il ciclo che hai avuto 5 giorni dopo l’assunzione del contraccettivo potrebbe essere il ciclo anticipato proprio per l’apporto ormonale. Il consiglio che possiamo darti è di monitorare la situazione e attendere che il ciclo riacquisti la sua regolarità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it