Canottaggio, raduno a Sabaudia per l’ItalJunior prima dell’europeo

Oltre 30 gli azzurrini che gareggeranno ad Assen in Germania dal 16 al 19 maggio

ROMA – Saranno oltre trenta gli atleti e le atlete del canottaggio azzurro che, dal 16 al 19 maggio, parteciperanno all’Europeo junior in programma ad Essen in Germania. Un banco di prova per quello che sarà l’evento più importante, il Mondiale di categoria che si svolgerà in Giappone a Tokyo dal 7 all’11 agosto.

Prima della partenza i ragazzi e le ragazze dell’ItalJunior si radunano a Sabaudia, dove verranno presentati alla stampa, martedì 14 maggio alle ore 11.30, presso la sala consiliare del Comune di Sabaudia. Oltre a tutta la squadra azzurra, saranno presenti il sindaco, Giada Gervasi e il presidente della Federazione italiana canottaggio, Giuseppe Abbagnale. Per l’occasione verranno spiegati i dettagli della spedizione guidata dal capo allenatore maschile, Valter Molea e da quello femminile, Massimo Casula.

“Per quanto riguarda l’Europeo- ha dichiarato Molea- sono soddisfatto dei progressi visti in acqua al secondo meeting nazionale di Piediluco, e ora a Sabaudia, a ranghi praticamente completi, affineremo la preparazione per dare il massimo a Essen”. Soddisfatto anche Massimo Casula, per quanto concerne lo stato di salute della squadra femminile. “Ho visto una crescita rispetto al primo meeting e, in generale, tutto il movimento femminile sta crescendo”.

2019-05-09T14:07:09+02:00