Liberato su MTV con Capri Rendez Vous

Liberato su MTV con Capri Rendez Vous

Appuntamento alle 23.30
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Liberato è tornato: alle 23:59 del 9 maggio il misterioso cantante è tornato a farsi sentire, a due anni esatti dal suo esordio con il brano “Nove Maggio”. Nel frattempo è indubbiamente diventato uno dei progetti musicali più importanti e chiacchierati d’Italia. Il suo successo ha anche scavalcato il confine italiano e l’anno scorso si è esibito a Barcellona in occasione del Sonar, uno dei più importanti festival d’Europa.

Ora ha pubblicato finalmente il suo primo album omonimo che raccoglie tutti i singoli pubblicati in questi due anni e cinque brani inediti, che compongono anche un elaborato e raffinato progetto video, dal titolo Capri Rendez-Vous.

Mtv Music (canale 704 di Sky) stasera alle ore 23:30 dedicherà la rotazione Mtv New Zone a Liberato, con la messa in onda in esclusiva televisiva dell’intera videoserie Capri Rendez-Vous, composta da 5 capitoli: GUAGLIÒ, OI MARÌ, NUNN’A VOGLIO ‘NCUNTRÀ, TU ME FAJE ASCÌ PAZZ’, NIENTE.

Francesco Lettieri, braccio destro di Liberato e regista di tutti i suoi videoclip, si conferma per l’ennesima volta come il nome del momento dietro la macchina da presa della musica, creando per l’occasione una videoserie che racconta una storia d’amore che ha inizio nel 1966 tra Marie, attrice francese giunta a Capri per le riprese di un film, e Carmine, giovane del posto. La narrazione di questi cinque episodi musicali sono da sfondo alle canzoni che completano il disco di Liberato, diventando ciascuna un intenso capitolo di una storia d’amore lunga 53 anni.

Per questi cinque inediti il processo di pubblicazione è stato concepito in maniera esemplare, come è nello stile di questo artista (o collettivo, ancora non è chiaro) che rimane dal giorno del suo debutto senza un volto e senza una vera e propria identità. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it