Marco Carta arrestato con l'accusa di furto aggravato

Marco Carta arrestato con l’accusa di furto aggravato

Il cantante ieri sera ha cercato di rubare sei maglioni dal valore complessivo di 1200 euro alla Rinascente di piazza del Duomo a Milano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ha cercato di portare via sei maglioni per un valore complessivo di 1200 euro, per questo Marco Carta è stato arrestato insieme ad una donna di 53 anni con l’accusa di furto aggravato.

Il cantante, 34 anni, è stato sorpreso ieri sera all’uscita della Rinascente di piazza del Duomo a Milano. Con sé aveva sei maglie a cui aveva tolto l’antitaccheggio ma non la placchetta flessibile, che ha suonato all’uscita.

Ad arrestarlo è stata la polizia locale. Messo ai domiciliari, Carta verrà giudicato oggi durante un processo per direttissima. Classe 1985, il cantante è diventato famoso grazie alla vittoria nel talent di Maria De Filippi, Amici. Da qui le partecipazioni a Sanremo, che ha vinto nel 2009 con il brano ‘La forza mia’, e a Tale e Quale Show nel 2017.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it