L’Inno d’Italia in chiave pop: la versione del violinista elettrico Andrea Casta

L’Inno d’Italia in chiave pop: la versione del violinista elettrico Andrea Casta

L'omaggio del musicista in occasione della Festa della Repubblica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – In occasione della Festa della Repubblica, Andrea Casta, il violinista elettrico italiano più affermato nella scena musicale dance internazionale, ha reinterpretato l’Inno d’Italia con uno stile pop-acustico realizzando un emozionante video in cui il suo arco luminoso disegna il tricolore italiano.

“Ho voluto celebrare la nostra festa nazionale, e portare quel ‘Canto degli Italiani’ scritto nel 1847 a una dimensione musicale contemporanea, intima e fiera, come ritengo sia il mio legame con la Patria, qualcosa che custodisco dentro me in ogni parte del mondo mi trovi” – racconta Casta. “L’Inno trova il suo significato patriottico nel testo, ma la musica è un linguaggio universale e la mia idea è di poterlo far conoscere anche a tanti giovani di altre nazioni che l’hanno magari sentito solo distrattamente all’inizio di un evento sportivo” – continua il violinista riconosciuto come globetrotter, avendo toccato 26 nazioni negli ultimi anni con i suoi concerti ed esibizioni in eventi, festival e club, “nella maggior parte del mondo riscontro verso il nostro Paese stima e ammirazione, e valorizzare l’inno italiano anche fuori dagli schemi è un mio omaggio alla nostra creatività e alla nostra fortuna di essere Italiani”.

Canto degli Italiani - Violin version | Festa del 2 Giugno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it