Tarantino 'spara' un altro film: il regista a lavoro su Django/Zorro

Tarantino ‘spara’ un altro film: il regista a lavoro su Django/Zorro

La pellicola è l'adattamento cinematografico del fumetto di Dynamite Entertainment
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dopo il successo all’ultima edizione del Festival di Cannes con C’era una volta a…Hollywood con protagonisti Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie, Quentin Tarantino ‘spara’ un altro film: Django/Zorro, l’adattamento cinematografico del fumetto di Dynamite Entertainment co-creato dal regista insieme allo sceneggiatore Matt Wagner e l’artista Esteve Polls nel 2015. 

Django/Zorro, la sinossi

Come riporta Collider, la storia è ambientata qualche anno dopo le vicende che hanno animato Django Unchained. Il nuovo lavoro di Tarantino – che dovrebbe essere sceneggiato da Jerrod Carmichael – vedrà il protagonista nel ruolo di cacciatore di taglie ma non nelle zone dell’est, poiché in quei territori pende una taglia sulla sua testa. Rimanendo in occidente per la sua attività, Django incontra nel suo cammino Diego de la Vega, meglio noto come Zorro. Il protagonista rimane affascinato da Diego perché è il primo uomo bianco ricco che incontra ad essere indifferente al colore della sua pelle e che riesce a tenergli testa in combattimento. Django viene assunto da Diego come guardia del corpo: i due si ritroveranno coinvolti in una lotta per liberare la popolazione dalla schiavitù.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it