Vibo Valentia accoglie i licei artistici della Calabria

Vibo Valentia accoglie i licei artistici e musicali della Calabria

5mila studenti coinvolti in progetto 'Cps: custodiamo patrimoni straordinari'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’infinito, il senso della vita e del tempo, interpretato dai giovani ragazzi dei licei artistici della Calabria. Sono stati più di cinquemila gli studenti che hanno partecipato al progetto ‘Cps: custodiamo patrimoni straordinari’, che si è chiuso il 4 giugno, a Vibo Valentia, con performance artistiche e teatrali.

Attraverso il linguaggio dell’arte, i ragazzi hanno rappresentato idee, sentimenti, sogni e aspirazioni, esprimendo più di quello che le parole riescono a fare. L’obiettivo del progetto ‘Cps: custodiamo patrimoni straordinari’ era appunto andare alla scoperta e valorizzare alcune aree del territorio calabrese, consolidando la sinergia tra le Consulte provinciali studentesche e l’Usr, associazioni ed enti del territorio locale e nazionale.

L’iniziativa, infatti, sviluppata in varie fasi, è stata ideata e realizzata dal coordinamento delle Consulte provinciali studentesche della Calabria, guidate da Franca Falduto, con il patrocinio del dipartimento delle politiche giovanili della Presidenza del consiglio dei Ministri e Servizio civile universale, della Regione Calabria e dell’Ufficio scolastico regionale. Protagonisti del progetto, i ragazzi sono stati responsabilizzati nella gestione autonoma dei gruppi individuati, diventando consapevoli della propria personalità, del rispetto degli altri e del territorio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it