Maturità, on line sul sito del Miur le tracce della seconda prova

Maturità, on line sul sito del Miur le tracce della seconda prova

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono online sul sito del Miur tutte le tracce della seconda prova dell’esame di maturità. Diverse, a seconda dell’indirizzo di studio, quest’anno molti dei maturandi hanno dovuto vedersela con due materie come previsto dal nuovo Esame di Stato.

Al liceo classico doppia prova con greco e latino. Tacito e Plutarco gli autori usciti. Come primo esercizio agli studenti è stato chiesto di tradurre un testo dell’autore latino tratto da primo libro delle ‘Historiae’; poi l’analisi del testo greco e la comparazione dei due brani entrambi dedicati a Servio Sulpicio Galba, il primo dei cosiddetti ‘quattro imperatori’ succedutisi nel volgere di poco più di un anno (da giugno del 68 a dicembre del 69 d.C.). Dopo appena sette mesi di governo, egli fu deposto e assassinato dai pretoriani che, al suo posto, acclamarono Otone. Richiesta ai maturandi anche l’analisi linguistica e/o stilistica e l’approfondimento con riflessioni personali.

Allo scientifico la prova verteva su matematica e fisica. Per la prima disciplina i maturandi hanno dovuto risolvere un problema, da scegliere tra due opzioni, e rispondere a quattro quesiti. Uno studio di funzione per matematica mentre per fisica i candidati hanno dovuto risolvere un problema sulla presenza dei campi magnetici nei condensatori.

Doppia prova anche al linguistico. La prova di inglese, uguale per tutti, era suddivisa tra la comprensione di un testo tratto da ‘Where Angels Fear to Tread’ di E. M. Forster e una produzione propria partendo da una citazione di Terry Pratchett dedicata al viaggio. Poi, a seconda dei percorsi di studio, i ragazzi si sono confrontati con arabo, cinese, ebraico, francese, giapponese, russo, spagnolo e tedesco.

‘Deprivazione culturale, ruolo della scuola e nuove emergenze educative’ è il titolo della traccia della seconda prova del liceo delle scienze umane con due testi: uno della scuola di Barbiana ‘Lettera a una professoressa’ e l’altro di Saverio Santamaita ‘Storia della scuola’.

Per l’opzione economico sociale invece la traccia ‘Nuovi modelli economici e crescita sostenibile’ partiva dai testi di Serge Latouche ‘Breve trattato sulla decrescita serena’ e Vincenzo Comito, ‘L’economia digitale, il lavoro, la politica’.

All’istituto professionale alberghiero due i temi proposti. Per la traccia di economia agraria e dello sviluppo territoriale il tema scelto è dedicato alla giornata mondiale dell’acqua, mentre per il tema di economia agraria e dello sviluppo territoriale i candidati hanno dovuto illustrare un piano di miglioramento aziendale che preveda di trasformare il fondo rendendolo irriguo a colture ortive in un’ottica di rispetto ambientale e sostenibilità.

‘Nuove strutture ricettive per nuovi turismi’ è il tema su cui hanno lavorato gli studenti del tecnico turistico che hanno dovuto confrontarsi anche con una prova di inglese.

Tutte le tracce sono disponibili su http://www.istruzione.it/esame_di_stato/201819/default_anno.htm.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it