SKAM Italia arriva su Rai2. I fan delle web serie esultano

SKAM Italia arriva su Rai2. I fan delle web serie esultano

In autunno sul piccolo schermo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA -- Per la gioia dei fan, SKAM Italia arriva in tv, precisamente su Rai2. Come riporta Blogo, gli episodi della web serie più amata dagli adolescenti -- prodotta da TIMVISION con Cross Productions e fino ad oggi in esclusiva su TIMVISION -- saranno mandati in onda a partire dal 2 ottobre, salvo imprevisti, dopo la messa in onda di una fiction per giovani dal titolo Volevo fare la rockstar. Mamma Rai, che ha accolto la petizione dei fan #FreeSkamItalia, ha scelto di portare la web serie in chiaro per un “riposizionamento della la rete nel panorama complessivo dell’offerta televisiva, incrementando l’audience del pubblico giovane”.

#SKAMItalia, perché è così amata?

Skam è una delle web serie più amate dagli adolescenti perché sa parlare dei giovani e sa parlare al pubblico young senza risultare pesante, moralista e ‘bacchettona’ nei confronti dei ragazzi. Al contrario, è una serie fresca, leggera ma non superficiale e sa appassionare il suo pubblico grazie alle storie che racconta e ai personaggi seguitissimi sui social.

Solitudine, identità, definizione dell’orientamento sessuale, disordini psichici, disturbi alimentari, sexting e violenza giovanile. Sono queste alcune delle tematiche proposte dalla web serie che con le sue storie anno appassionato, emozionato e commosso tantissimi giovani di tutto il mondo.

Se ti sei perso le nostre interviste ai protagonisti di #SKAMItalia, guardale qui

FEDERICO CESARI

Federico Cesari, la star di SKAM Italia si racconta

LUDOVICA MARTINO E PIETRO TURANO

Dal set di Skam a Diregiovani: Ludovica Martino e Pietro Turano

GIANCARLO COMMARE

Giancarlo Commare: un concentrato di ricci, talento e SKAM Italia

ROCCO FASANO

Rocco Fasano di Skam Italia come non lo avete mai visto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it