Duchessa e gli aristogattini: quando la realtà supera la fantasia

Duchessa e gli aristogattini: quando la realtà supera la fantasia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Duchessa, è un’adorabile gatta bianca che vive in Texas con la sua famiglia di umani. E’ stata adottata un anno fa da Shelby Sewell-Lopez . Per il colore e per l’eleganza che la caratterizza è stata battezzata con lo stesso nome della protagonista degli Aristogatti, il film di animazione firmato Disney.

Shelby credeva che Duchessa fosse stata sterilizzata prima della sua adozione ed è stato tanto lo stupore di ritrovarla, un mattino, rintanata in un armadio in compagnia di un gattino nero appena nato. Inaspettatamente, Duchessa aveva già incontrato il suo Romeo. Lo stupore è accresciuto, quando dopo il micio nero, uguale in tutto e per tutto a Bizet degli Aristogatti, Duchessa ha dato alla luce tutti gli altri personaggi del cartone animato: Minou, un gattino bianco e Matisse, un gattino color zenzero.

In realtà, l’aristocratica micia ha partorito un quarto gattino che non corrisponde a nessun membro del cast disneyano. Si tratta di Blue “il più affettuoso e il più viziato di tutti” a detta di Shelby.

Il prossimo 8 luglio gli Aristogattini compiranno un anno e per l’occasione, Shelby e la sua famiglia hanno in programma di realizzare per loro un servizio fotografico coi fiocchi!

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it