Ho avuto il mio primo rapporto, non ho provato dolore nè è uscito sangue...

Ho avuto il mio primo rapporto, non ho provato dolore nè è uscito sangue…

Salve, vorrei un piccolo chiarimento. L’altro giorno ho avuto il mio primo rapporto in assoluto con il mio partner. Quando è successo ho provato poco dolore e non è uscito sangue, però oggi sto avendo delle perdite marroncine, sembra quasi spotting.
In questi giorni sto anche avendo dolori alle ovaie e perdite gialle, ma non credo sia collegato alle perdite marroncine che sto avendo oggi. Non credo nemmeno che sia una gravidanza in quanto io assumo Lusinelle da più di un anno e lui ha usato il Preservativo. So che non è semplice fare una diagnosi in questo modo, ma in linea di massima cosa potrebbero essere queste perdite marroni?

Ros, 23 anni



Cara Ros,
la rottura dell’imene, setto di membrana mucosa che sovrasta o ricopre parzialmente l’esterno dell’apertura del canale vaginale, risulta essere un’esperienza davvero soggettiva.  C’è chi percepisce molto dolore e chi invece non ne ha assoluta percezione. Per quanto riguarda la perdita ematica anche qui la variabilità non ci permette di darne una definizione esclusiva.
Alcune donne perdono molto sangue, altre neanche una goccia. Essendo una membrana elastica non è detto che si rompa del tutto con il primo rapporto; così come la membrana può rompersi solo in alcuni punti ma restare in altri e questo spiegherebbe i sanguinamenti successivi.
Solo una visita ginecologica potrà stabilire lo stato dell’imene.
In una consulenza online è difficile poter stabilire se quelle perdite fossero residui di imene, o se si trattasse di spotting. Anche durante l’assunzione del contraccettivo orale possono verificarsi questi episodi di spotting che vanno monitorati nel tempo, potrebbero essere legati ad oscillazioni ormonali, stress, diete alimentari drastiche, assunzioni di farmaci. Se dovessero persistere nel tempo è opportuno rivolgersi al proprio ginecologo per capire se bisogna cambiare la pillola.
Rispetto alle perdite gialle, le secrezioni possono avere delle variazioni dovute alle alterazioni ormonali, quindi, se non sono associate ad altri sintomi specifici, come pruriti o fastidi nell’urinare non devono destare preoccupazioni.
Non vi è nessun rischio per una gravidanza perchè avete utilizzato una doppia protezione.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it