VIDEO| Il concerto di Franco126 a Rock in Roma in due minuti

VIDEO| Il concerto di Franco126 a Rock in Roma in due minuti

Il cantautore ieri sera al Red Stage dell'Ippodromo delle Capannelle
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Da quei 126 scalini di Trastevere su cui ha bazzicato per anni, forse, Franco126 non avrebbe mai immaginato tutto quello che gli sta accadendo.

Un disco che si è guadagnato posizioni importanti nelle classifiche di vendita e streaming, una fanbase sempre in crescita e una serie di concerti voce e band che lo stanno portando in giro per l’Italia.

Ieri sera è tornato nella sua Roma per la data a Rock in Roma, il festival capitolino che ogni estate regala un calendario fitto di musica live. Il cantautore si è esibito all’Ippodromo delle Capannelle in un Red Stage – il secondo palco della kermesse inaugurato  ufficialmente per questa edizione ieri sera – quasi sold out. Un palco dove si sono esibiti tanti artisti importanti come ci ha raccontato Sergio Giuliani, uno dei fondatori di Rock in Roma. Da Joe Cocker a Ivano Fossati. Il colpo d’occhio dalla tribuna stampa era notevole al concerto di Franco126.

A scaldare l’atmosfera Gianni Bismark. Poi Franco – o meglio Federico Bertollini – ha regalato i pezzi più belli de suo disco d’esordio da solista, “Stanza Singola”.

Dal singolo con Tommaso Paradiso omonimo a “Oi Oi”. Da “Nuvole di Drago” a “Brioschi”. Da “Parole Crociate” a “Ieri l’altro”. In mezzo due pezzi dei grandi cantautori, categoria a cui si ispira e su cui sta costruendo la sua carriera: “Un tempo piccolo” di Franco Califano e “A mano a mano” di Rino Gaetano.

Quasi un’ora e mezza di musica che ha infiammato Capannelle, fatto cantare e ballare i presenti in un contesto così familiare che quasi ha richiamato i raduni a quelle famose scalette che hanno visto crescere Franco126, anche come artista. Il concerto in due minuti nel nostro video.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it