Altaroma. SHOWCASE, tre domande a Patrizia Mattoni - Patty B

Altaroma. SHOWCASE, tre domande a Patrizia Mattoni – Patty B

A tu per tu con i brand indipendenti. I designer in cartellone nella settimana della moda romana rispondono ai microfoni di Diregiovani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Showcase è lo spazio che Altaroma dedica ai brand emergenti e indipendenti. Un progetto rigorosamente made in italy che vede il supporto del Ministero per lo Sviluppo Economico. Sono 70 i designer che ogni giorno, a rotazione, espongono le loro collezioni. Un’opportunitàper dare visibilità ai nuovi talenti del fashion e metterli in contatto con stampa e buyer.  

Abbiamo incontrato alcuni di loro per fargli tre domande:

  • “Come sei arrivato/a qui”
  • “Cosa vuol dire esserci”
  • “Cosa mi aspetto da questa giornata”

Patrizia Mattoni ha costruito un progetto dedicato alla realizzazione di borse artigianali con un design ispirato alle atmosfere di fine Ottocento. Artigianalità, forma ed eleganza sono le parole chiave del marchio. Ogni borsa è un pezzo unico con un suo animus creativo che parte dal tessuto e poi si snoda punto dopo punto, cucitura dopo cucitura in un’alchimia di stile e forma. La “Patty B”, il modello di punta di ogni collezione è la formula perfetta di una lunga ricerca: forma allungata, tessuti ricercati e chiusura a borsello, come uno scrigno indossabile, per le donne più raffinate.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it