Nel ciclo erano presenti pochi pezzi di mucosa, non era doloroso, mica sono incinta?...

Nel ciclo erano presenti pochi pezzi di mucosa, non era doloroso, mica sono incinta?…

Salve,
scrivo per alcuni miei dubbi.
Sabato 29 giugno ho avuto un rapporto protetto col mio ragazzo, è venuto fuori ed abbiamo controllato il preservativo con acqua , risultava integro. Durante il rapporto è capitato un paio di volte che lui si fermasse per non arrivare all’orgasmo subito,si bloccava in un certo senso ma non veniva.
Comunque martedì 2 luglio mi arriva il ciclo. Solo che non mi ha fatto male come al solito. Sentivo dolorini leggeri alle ovaie sopportabili. Di solito a me fa sempre male. Questo ciclo comunque mi dura come sempre una settimana e il flusso mi sembra normale, rosso vivo, è noto che non ci sono molti pezzettini di mucosa uterina come i mesi scorsi. L’8 luglio quando ho il ciclo alle ultime perdite mi viene nausea a prima mattina, premetto col dire che avevo un mal di testa atroce e che la mattina seguente (quando mi veniva da vomitare) mi sono alzata prestissimo per prendere una bustina per la testa e faceva molto caldo, quindi per non prenderla a stomaco vuoto ho mangiato a forza un biscotto e mi è venuta questa nausea. Io già mi sono impanicata. Appena il ciclo mi finisce mi sono spuntati brufoli e HO VOGLIA di cibo. Ma la mia domanda è perché?! Può essere un fattore ormonale od una presunta gravidanza?! Se fosse uscito liquido pre eiaculatorio dall’elastico che si trova alla base del preservativo?! Nel ciclo erano presenti pochissimi pezzi di mucosa ed oltretutto non è stato per niente doloroso questo ciclo. Ditemi la vostra opinione e se devo preoccuparmi oppure no.

Vanessa, 22 anni



Cara Vanessa,
da quello che ci racconti non vi sono rischi, il rapporto è stato protetto e ci sembra di capire che tu non fossi nemmeno nel periodo fertile che solitamente oscilla tra l’11° e il 18° giorno di un ciclo regolare.
Può succedere che ci siano delle variazioni di mese in mese rispetto alle modalità e tempi in cui si presenta il ciclo. Questo accade perchè il nostro organismo è sottoposto a diversi fattori, fisiologiche oscillazioni ormonali, stress fisici o emotivi, alterazioni del sonno/veglia oppure condotte alimentari drastiche. Per cui non devono destare preoccupazioni questi cambiamenti.
GLi altri sintomi che descrivi nausea, voglia di cibo possono essere correlati ad uno stato di stress, al forte caldo ma non necessariamente tutto deve essere correlato ad una gravidanza, anche perchè ribadiamo che non vi sono rischi.
Sul liquido pre-eiaculatorio è sempre aperto il dibattito in letteratura, a causa della difficoltà di portare avanti gli studi ma gli ultimi studi sembrerebbero attestare che non vi sono spermatozoi nel liquido preseminale e seppure ve ne fossero questi non sarebbero in grado di fecondare.
Speriamo di averti tranquillizzata un pò.

Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it