Arena Mamiani, Walter Veltroni presenta C'è Tempo

Arena Mamiani, Walter Veltroni presenta C’è Tempo

APPUNTAMENTO PER IL 24 LUGLIO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA- Prosegue senza sosta la programmazione dell’Arena cinematografica Mamiani – organizzata per la seconda stagione consecutiva dall’Associazione culturale Arene Diverse – che, con l’arrivo della bella stagione, anima il cortile dello storico Liceo Terenzio Mamiani di Roma. Dopo il successo degli scorsi appuntamenti che hanno visto, tra i tanti ospiti, i Manetti bros.,il 24 luglio alle ore 21.15 Walter Veltroni sarà sul palco dell’arena cinematografica per presentare C’è Tempo, film diretto da Veltroni e scritto a quattro mani insieme a Doriana Leondoff. Ad introdurre la proiezione, sarà il critico cinematografico Francesco Alò. 

Dopo i documentari Quando c’era Berlinguer, I bambini sanno, Indizi di felicita e Tutto davanti a questi occhi, l’ex sindaco di Roma ha portato sul grande schermo  una storia emozionante di fiction pura – scritta e girata senza pretese – sull’incontro e su quanto questo possa essere meraviglioso. I protagonisti sono Stefano (Stefano Fresi), un quarantenne precario e immaturo che per vivere osserva arcobaleni e Giovanni (Giovanni Fuoco), un bambino solo, figlio di genitori ricchi, che ha trovato nel cinema un riparo alla sua malinconia. Due persone sole, legate dal filo di un DNA ma separate dalle condizioni sociali e dal tempo in cui sono nate e cresciute. Stefano, alla morte del padre, mai conosciuto, scopre di avere un fratellastro tredicenne, Giovanni, fin troppo adulto per la sua età. Senza alcuna intenzione di prendersene cura, Stefano parte per Roma e ne accetta la tutela solo per ricevere in cambio un generoso lascito. Profondamente diversi, i due intraprendono un viaggio in macchina che, fra diffidenze iniziali e improvvise complicità, si colora ad ogni tappa. L’incontro con la cantante Simona (Simona Molinari), in tour con sua figlia, è la svolta nel rapporto tra i due fratelli che, strada facendo, scoprono quanto il loro improvviso incontro possa essere sorprendente, proprio come un arcobaleno.

Arena Mamiani, il cinema sotto le stelle in programma fino al 30 agosto al Liceo Terenzio Mamiani

In programma ancora tantissimi successi della scorsa stagione cinematografica accanto alle pellicole più interessanti del cinema indipendente: da  “Il primo Re” capolavoro a firma Matteo Rovere con due straordinari Alessandro Borghi e Alessio Lapice, a “La Paranza dei bambini”, basato sull’omonimo romanzo di Roberto Saviano, a “Soldado” di Stefano Sollima, “Ricordi?” di Valerio Mieli, “Transfert” bellissimo thriller psicologico, opera prima del giovane regista catanese Massimiliano Bruno e molti altri. 

Non solo cinema ma anche libri. L’iniziativa CineMamiani quest’anno arricchirà la propria offerta culturale con le presentazioni di libri: circa 8 appuntamenti, che si terranno prima dell’inizio delle proiezioni.

L’Arena Mamiani è realizzata con il contributo della Regione Lazio attraverso i fondi SIE. Il programma della manifestazione è consultabile sul sito www.arenediverse.com.

ARENA CINEMATOGRAFICA MAMIANI,  TUTTE LE INFO UTILI

VIALE DELLE MILIZIE 30

DAL 28 GIUGNO AL 3 SETTEMBRE

INGRESSO EURO 5

www.arenediverse.com

mail stella.marericcardi@gmail.com

INFOLINE 3429857662

Facebook arenamamiani

Instagram arenamamiani

UFFICIO STAMPA STELLA MARESCA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it