Cristina D’avena canta la sigla della serie spagnola “La casa di carta”

Per una generazione che non conosce ladri senza una sigla cantata da Cristina D'Avena. Ora, finalmente, c'e' anche la versione per la banda del Professore
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Occhi di gatto, Robin Hood… con questa, finalmente, non c’è più banda di ladri senza una mia sigla!”. Cristina D’Avena commenta così su Twitter la canzone de ‘La Casa di carta’ cantata da lei. Nel video, con la sigla in sottofondo, scorrono immagini animate dei protagonisti della serie spagnola famosa in tutto il mondo.

Ecco il video per la ‘banda del Professore’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Sausan Khalil
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it